Sull’Etna, il Rosso del Notaio Vacirca che fu descritto ne “I Vicerè”

Quante volte vi abbiamo raccontato in questi mesi della particolarità e della grande peculiarità del vino dell’Etna? Quante volte ci siamo soffermate sulla determinazione di tanti giovani che proprio nel nostro territorio stanno investendo tempo e risorse per dare a questo prodotto eccezionale ed esclusivo la rilevanza che gli spetta in tutti i mercati internazionali? Quante volte vi abbiamo parlato di una Sicilia che si muove e che lo fa con eleganza e talento? Tante volte. E soprattutto negli ultimi mesi, da quando – con la curiosità che ci contraddistingue – abbiamo intrapreso un percorso nuovo nel mondo del vino, della ristorazione e dell’agricoltura siciliana che ogni giorno ci porta a scoprire e raccontare storie diverse e come sempre “di valore”.

Anche per questo primo appuntamento del 2017 torniamo con un altro protagonista speciale del vino dell’Etna, lui è Vincenzo Vacirca, famoso notaio di Catania, erede di una nota famiglia di avvocati e proprietario di 14 ettari di terreno, ubicati a Santa Maria di Licodia a circa 900 metri d’altitudine, in contrada del Cavaliere

Leggi il resto
Commenti:1 / Condividi:

Ci sono simboli, suoni, sapori e colori della Sicilia che rappresentano la nostra identità, e insieme formano un quadro che è sempre stato li. Istantanee che abbiamo esportato nel mondo con orgoglio e con una grande ed immensa passione.  Scene di film che hanno accompagnato la nostra infanzia e racconti lontani che hanno animato la nostra immaginazione.

Leggi il resto
Commenti:0 / Condividi:

Etna, quel territorio benedetto che oggi produce vini d’eccellenza
Questo è un territorio benedetto” – è con questa frase che il Cavaliere Giuseppe Benanti, padre dei protagonisti della storia di questa settimana, ha catturato la mia attenzione in un caldo pomeriggio d’estate trascorso alle pendici dell’Etna, nella splendida Cantina Benanti di Viagrande. Davanti a noi l’Etna, il mare ed il loro vigneto. Sul tavolo, ad accompagnare la nostra gradevole conversazione, un calice di “Pietra Marina” (il loro vino bianco di punta), crostini di pane, uva, formaggio e miele.
Leggi il resto
Commenti:2 / Condividi:

Sull’Etna la prima presidente donna in Sicilia

Questa settimana torniamo alle nostre consuete storie di donne di valore e lo facciamo con una di quelle che in Sicilia ha rappresentato già più volte il Governo regionale. La protagonista di oggi è Marisa Mazzaglia, la prima presidente donna al vertice del Parco dell’Etna

Leggi il resto

Commenti:0 / Condividi:

In un periodo in cui, purtroppo, riuscire a trovare un lavoro più che una speranza sembra ormai diventata un’utopia, abbiamo deciso di raccontarvi la bellissima storia di Marco Busetta, un giovane paternese che, nonostante le difficoltà, è riuscito a conciliare il suo lavoro con la sua più grande passione: il volo!

Leggi il resto
Commenti:0 / Condividi: