Sai, lettore, questo libro mi ha lasciato una sensazione di angoscia terribile. Mi sento totalmente priva di energie, vorrei uscire per schiarirmi la mente ma non saprei dove andare, forse potrei dormire per far trascorrere questa noiosa domenica ma non mi va, non so spiegarti perché succede ma alcuni libri mi fanno questo strano effetto. Forse pure a te.
Leggi il resto
Commenti:0 / Condividi:

Un robot per aiutare i bambini autistici: è l’idea di Giuseppe Pennisi

Continuando il nostro viaggio tra le idee che hanno valore, questa settimana ne raccontiamo una che si propone di cambiare la vita a migliaia di bambini. Ancora una volta il protagonista della nostra storia è un giovane trentenne, lui vive a Paternò e, seguendo un sogno insieme ai due cugini, Daniele e Marco Lombardo, è riuscito a realizzare un software Robomate per robot umanoide capace di aiutare i bambini autistici. Il sogno realizzato si chiama Zeno ed il protagonista è Giuseppe Pennisi. 

Leggi il resto
Commenti:1 / Condividi:

 

Poco o nulla ha a che vedere la storia che sto per raccontarvi con il romanzo verghiano, se non il fatto di avere Catania come sfondo di una vita vissuta, stavolta, tra grandi soddisfazioni e velata nostalgia. Un sorriso bianchissimo, un corpo aitante color cioccolato, occhi grandi e dolcemente tristi e una parlata che ricorda tanto la bossa nova.
Leggi il resto
Commenti:1 / Condividi: