Poco o nulla ha a che vedere la storia che sto per raccontarvi con il romanzo verghiano, se non il fatto di avere Catania come sfondo di una vita vissuta, stavolta, tra grandi soddisfazioni e velata nostalgia. Un sorriso bianchissimo, un corpo aitante color cioccolato, occhi grandi e dolcemente tristi e una parlata che ricorda tanto la bossa nova.
Leggi il resto
Commenti:1 / Condividi: